Vogue Italia, In odore di Oscar / par Fabia Di Drusco

"Unica eccezione, Ralph Fiennes, non nominato protagonista dell'ultra nominato Grand Budapest hotel. Perchè per il suo monsieur Gustave Wes Anderson ha commissionato davvero (a Nose) L'Air de Panache, il profumo di cui Fiennes non può fare a meno, e che gioca un effettivo ruolo nel plot perchè consente all'ufficiale/poliziotto Norton  di ritrovarlo inseguendone la scia..Un profumo che il regista ha voluto esplicitamente fosse una rivisitazione banale delle colonie maschili francesi inizio secolo, per riflettere il gusto modaiolo più che da autentico connoisseur del personaggio... - See more at: http://www.vogue.it/uomo-vogue/beauty/2015/02/profumi-oscar#ad-image"